plus500

Migliori Broker Online

Stai cercando il miglior broker per il trading con CFD, per operare con azioni di società quotate in borsa o per operare nel mercato Forex acquistando e vendendo valute di tutto il mondo? Sei sul sito web giusto. Dopo aver studiato decine di broker online, e dopo aver analizzato le loro commissioni, la loro sicurezza, le loro condizioni, le loro offerte, e tutte le caratteristiche importanti, siamo arrivati alla seguente classificazione di quelli che consideriamo essere i più convenienti e i migliori broker del 2017.

Come puoi vedere, quello che riteniamo sia il miglior broker in questo momento è Plus500. Questo broker è molto conosciuto, non solo perché è lo sponsor dell’Atletico Madrid, ma perché offre servizi di alto livello che, insieme a bassi spread ed un’elevata sicurezza grazie alla regolamentazione, fanno sì che la maggior parte delle opinioni che si possono trovare nei forum online siano molto favorevoli. Pertanto, prima di iniziare con la nostra analisi dei migliori broker, puoi ignorare la nostra recensione ed andare direttamente al sito web ufficiale di Plus500 per ulteriori informazioni.

Se continui a leggerci ancora un altro po’, dobbiamo ricordarti che i CFD sono un prodotto difficile da capire, il CONSOB li ritiene non è adatti per gli investitori al dettaglio a causa della loro complessità e del rischio. Inoltre, vogliamo spiegarti perché l’abbiamo messo è al 1 posto. Vuoi sapere su cosa ci siamo basati per realizzare questa classifica? Perfetto, in questa pagina analizzeremo i fattori chiave per capire se un broker online è affidabile, se è di qualità, se i suoi servizi sono convenienti e altre questioni importanti come il conto demo o la piattaforma di investimento. Il primo fattore che analizzeremo e al quale daremo una maggiore importanza è la sicurezza.

È un broker affidabile?

A nostro parere, l’affidabilità e la sicurezza di un broker sono due fattori essenziali ed selettivi. Cioè, se crediamo che ci sia il rischio che il broker è una truffa, lo scartiamo direttamente. Come facciamo? Analizzando la regolamentazione. Tutti quei broker che non sono regolati da un qualsiasi organo di controllo dell’Unione Europea li scartiamo direttamente. Questo è un punto sul quale non possiamo e non vogliamo transigere. Se ci sono prove chiare per le quali non è affidabile o sospettiamo che possa essere una truffa, lo eliminiamo.

CONSOB

Se abbiamo selezionato Plus500 come il migliore dei vari broker online, è perché è autorizzato e regolamentato dalla CySEC con licenza n°250/14. Inoltre, è autorizzato e regolamentato dalla Financial Conduct Authority del Regno Unito, nota anche come FCA. Infine, in Italia è registrato con la CONSOB.

Un altro motivo che ci dà tranquillità è che si tratta di una società quotata in borsa, più specificamente, sul mercato AIM, che fa parte della Borsa di London. Perché aggiunge affidabilità essere quotati in borsa? Perché questo richiede che la società sia doppiamente supervisionata. Oltre al supervisore del broker, vi è il supervisore delle società quotate in borsa, quindi il controllo è maggiore. Inoltre, le aziende le cui azioni sono quotate devono pubblicare i loro conti e risultati, e questi devono essere controllati da revisori indipendenti. Pertanto, per noi questo aggiunge una ulteriore sicurezza.

Tutto questo non significa che la sua sicurezza è assoluta, ma le probabilità che sia un broker serio, e quindi affidabile, sono più alte. Pertanto, fare una recensione preventiva di Plus500 o di qualsiasi altro broker è essenziale per conoscere la sua regolamentazione e serietà. Il broker più completo non deve essere solo conveniente, ma deve anche essere serio ed affidabile.

Tariffe: qual è più conveniente?

Sicuramente, la seconda caratteristica più importante che dobbiamo considerare prima di iscriverci su un broker sono le sue commissioni e le tariffe. Nel caso delle commissioni abbiamo fatto una divisione molto rigorosa ricercando il massimo beneficio per i trader. Si tratta di selezionare solo i broker che non fanno pagare commissioni per fare trading. In questo modo, anche se investire non sarà mai gratis, possiamo risparmiare un sacco di soldi se selezioniamo il broker più conveniente. In questo punto, commissioni, cerchiamo di distinguere tra le principali attività sottostanti, a cominciare dal Forex. Se abbiamo scelto Plus500 è perché, in generale, è più conveniente di Markets.com, iForex, UFX, AvaTrade, eToro, DeGiro, Libertex, Hanseatic Brokerhouse, Xtrade, XM.com, CMC Markets, BDSwiss, Trading 212. Se desideri andare direttamente al sito web di Plus500 che è il più conveniente, clicca qui.

 Forex

Come abbiamo appena spiegato, se ti interessa il trading con i CFD sui prodotti come Forex, azioni e indici, e materie prime, allora sei fortunato. Ci sono certi broker di trading che non fanno pagare commissioni per operare. Questo significa che non devi preoccuparti di lasciare sempre un po’ di i soldi sul tuo conto per pagare i costi di acquisto e di vendita. Pertanto, abbiamo trovato un vantaggio molto importante.

Tuttavia, nulla è gratuito nella vita e, naturalmente, ci sono i costi. Nel trading con i CFD, questo costo è conosciuto come Spread, ma non preoccuparti, perché, come abbiamo già detto, non c’è bisogno di pagare con i soldi del tuo conto. Lo Spread, che in italiano si chiama differenziale, è la differenza tra il prezzo disponibile per aprire una posizione su un attivo e chiuderla. È meglio vedere un esempio. Nella foto qui sotto ci sono le quotazioni della coppia di valute Euro/Dollaro, e i prezzi con i quali puoi aprire e chiudere la tua posizione con Plus500.

forex

Come puoi vedere, nel mercato Forex la quotazione è 1,1405 nel momento in cui questa foto è stata scattata. Quello stesso prezzo è quello che si deve pagare per comprare la coppia di valute, ma se vuoi vendere, ti daranno 1,1403. Questo significa che lo Spread è molto conveniente. Questo perché gli Spread di Plus500 sono tra i più bassi e i più economici del mercato in questo momento.

Azioni e indici di borsa

I CFD consentono di fare trading con praticamente quasi tutte le attività e, naturalmente, questo include le azioni di società quotate in borsa e gli indici borsistici dei mercati più importanti a livello mondiale, tra cui gli Stati Uniti e paesi europei come Italia,  Francia o Germania.

Tra le azioni disponibili su Plus500, che a nostro avviso è il miglior broker al giorno d’oggi, è possibile trovare praticamente ogni azione possibile e immaginabile. In Italia ci sono azioni quotate come UniCredit, Enel, Intesa, ma anche Banca Generali o Luxottica, Mediaset, Mediobanca e tante altre. Ma le azioni su cui puoi investire in CFD non sono limitate all’Italia, ma puoi fare trading con azioni di diverse società come Facebook, Intel, Microsoft, Twitter o Amazon.

Naturalmente puoi anche negoziare con gli indici, tra cui quello italiano, i principali indici statunitensi, l’indice francese, il tedesco, e ancora molti altri.

Così come accade con le valute o con gli investimenti in Ethereum, Monero, Zcash, Ripple, Bitcoin Gold, Bitcoin Cash o Litecoin, non si pagano commissioni per ogni operazione, ma vengono applicati i differenziali o spread. Ogni spread dipende da ogni azione o indice, ma generalmente sono molti bassi. A titolo di esempio, nella foto qui sotto puoi vedere lo spread per le azioni di Apple

Apple

Materie prime

È possibile operare con materie prime anche utilizzando i CFD. La varietà di materie prime con le quali è possibile investire è molto ampia, e tra di esse ci sono oro, grano, argento o petrolio. Di seguito puoi vedere come fare trading con il petrolio e lo spread di Plus500.

Come vedi, a livello generale i differenziali sono piccoli, il che significa che i costi sono più bassi per gli investitori. Questa è la chiave, perché i broker con commissioni o alti spread fanno in modo che, alla fine, gli utenti debbano pagare un sacco di soldi per operare e la loro redditività sia influenzata. Quindi, se vuoi vedere come operare senza commissioni con Plus500 clicca qui per maggiori informazioni.

Conto Demo in italiano

Il trading non è facile. In realtà, è necessario acquisire esperienza se si vogliono guadagnare soldi in modo consistente, e anche allora i rischi sono grandi. Quindi, se sei totalmente alle prime armi, hai la possibilità di iniziare ad imparare con un simulatore, nel quale il denaro è virtuale e quindi lo sono anche i guadagni e le perdite. Inoltre, hai il vantaggio che i prezzi delle azioni, delle valute, o lo strumento che usi per investire replicano la realtà, quindi puoi fare pratica come se tutto fosse reale.

Nel fare il nostro confronto, abbiamo preso in considerazione i simulatori. Purtroppo non tutti i broker lo offrono, quindi abbiamo scelto solo con quelli che hanno questa offerta. Se il primo posto nostra classifica lo occupa Plus500 è, tra le altre cose, perché offre un simulatore di investimento. Inoltre, il conto demo di Plus500 è 100% gratuito e disponibile in italiano.

Ma, perché diamo così tanta importanza al conto demo? Perché se non hai mai investito ti può tornare utile per vedere come viene gestita una piattaforma o per fare le tue prime operazioni sicure. I mercati sono volatili, e una sola notizia può fare in modo che prezzo di una valuta o di un’azione cambi rapidamente in pochi secondi. Quindi la pratica con un simulatore ti permetterà di imparare a difenderti e di approfittare di questi movimenti.

ethereum

Un altro fattore da considerare è l’analisi. Con il conto demo puoi lanciare la tua strategia studiando i grafici delle quotazioni, le candele che lasciano, o implementare il tuo proprio sistema. Dato che il denaro del conto demo è virtuale, puoi fare tutte le operazioni che desideri per vedere i risultati otterresti.

Aprire un conto demo gratuito è molto semplice. Quindi, è sufficiente fare clic sul pulsante qui sotto e fare clic sul pulsante “inizia a fare trading adesso”. Una volta fatto, si aprirà una finestra in cui si devi selezionare l’opzione “modalità demo”. Compilare i campi con i tuoi dati e vai avanti. Dopo di questo, avrai il tuo conto demo e sarai pronto per iniziare.

demo

Commenti

Un altro aspetto che apprezziamo molto sono le opinioni degli altri investitori. Se vediamo che i commenti sui siti web riguardanti la piattaforma o gli strumenti disponibili non sono buoni, sarà un chiaro segnale negativo e tutto ciò farà perdere punti di rating al broker. Se invece risulta che la maggior parte delle recensioni sono buone, e vediamo che la piattaforma ha una buona reputazione e che gli investitori sono felici, gli daremo un voto favorevole. Pertanto, la strategia è chiara, una volta che sappiamo che il broker è affidabile, e dopo esserci assicurati che le tariffe sono convenienti e ragionevoli, analizziamo le opinioni e prendiamo la decisione finale.

Come abbiamo fatto fin dall’inizio di questa recensione, ci concentreremo sulle opinioni di Plus500, dato che occupa il posto n°1 della nostra classifica dei migliori broker. Per quanto riguarda Plus500, le recensioni sulla piattaforma sono molto buone. Questa è una cosa da notare, dato che la piattaforma è stata creata da loro stessi e il loro obiettivo è quello di facilitare il trading, in modo che sia più accessibile a tutti. La piattaforma è diversa da MetaTrader 4. È possibile che abbia qualche strumento in meno, ma per gli investitori inesperti e di medio livello probabilmente sarà meglio, perché l’usabilità è molto buona

trading

Prima di passare ad analizzare le opinioni negative, le quali sono anche presenti, dedichiamo un momento agli altri commenti positivi. Un altro parere favorevole, molto spesso ripetuto, è quello riguardo le commissioni di cui abbiamo già parlato. Un differenziale di soli 2 pip su alcune valute per investire in Forex è un prezzo molto competitivo, quindi fare trading risulta essere piuttosto conveniente. Infine, la regolamentazione da molta fiducia ai trader, che di solito considerano Plus500 come un broker sicuro.

Abbiamo detto che ci sono anche commenti sfavorevoli, e questo è normale, è impossibile piacere a tutti. Proprio tra i commenti negativi è anche presente la piattaforma di trading, perché per gli investitori molto professionali e con molta esperienza sono presenti pochi segnali e strumenti.

In ogni caso, questo è ciò che distingue Plus500, confrontandolo con le opinioni di broker di opzioni binarie come Anyoption, IQ Option, Top Option, 24Option, Zone Options, Optionfair e Banc de Binary.

Piattaforma di investimento

Per investire i broker hanno delle piattaforme, dove gli utenti possono visualizzare informazioni sulle diverse attività (grafica, quotazioni, ecc.) e possono realizzare ordini di acquisto e vendita. Il numero di piattaforme è molto ampio, e ciascuna ha le proprie caratteristiche e condizioni. Ad esempio, una delle più note è la piattaforma MetaTrader 4. Vari broker utilizzano MetaTrader, come Markets.com. Anche se questa è forse la piattaforma con maggiori informazioni e dati disponibili, ha un grosso problema, cioè è difficile da usare.

Da parte sua, la piattaforma di Plus500 è completamente sviluppata dal broker stesso, dato che si tratta di un loro software. Questo gli permette di essere completamente personalizzata e di rendere più semplice il funzionamento generale e gli strumenti. In cambio, mancano alcuni dati che gli investitori più esperti potrebbero desiderare.

Informazioni ufficiali

Prima di terminare, vogliamo fare un piccolo riassunto dei motivi per cui pensiamo che Plus500 sia il migliore tra i principali broker. Uno dei motivi che non abbiamo ancora menzionato è che il suo deposito iniziale è inferiore a quello di altri concorrenti, perché è di soli 100 euro. Questo ci dà la possibilità di iniziare ad investire con meno soldi. D’altra parte, la leva finanziaria massima consentita è di 1:300 per determinate attività, quindi è molto elevata. Se a tutto questo ci aggiungiamo gli spread bassi, l’affidabilità e le buone opinioni su internet, otteniamo come risultato in un broker conveniente e soprattutto di qualità.

Se desideri avere maggiori informazioni sulle condizioni di Plus500 o aprire un conto puoi farlo cliccando qui.